Istituto Comprensivo Gozzi Olivetti

Via Bardassano, 5 - 10132 TORINO - tel. 011/01138780


Notizie

Care ragazze e ragazzi, care bambine e bambini... bentornati!

Care ragazze e ragazzi, care bambine e bambini,


Torniamo a scuola, dopo tanto tempo. Spero di trovarvi in buona salute e di buon umore, dopo un anno così difficile per tutti, ma soprattutto per voi. E’ arrivato il momento di ripartire.

 

La scuola riapre tra molti interrogativi. E’ importante, per la serenità di tutti, arrivare il più possibile preparati agli appuntamenti importanti e la ripresa della scuola è certamente tra questi. Mi sembra quindi giusto e utile condividere con voi alcune informazioni.

So che molti di voi si sono sentiti soli e un po’ tristi durante i mesi scorsi. Questo è normale: siamo esseri socievoli e abbiamo bisogno della presenza fisica dei nostri simili. Ci viene naturale avvicinarci, abbracciarci, stringerci la mano, magari litigare, ma in qualche modo entrare in contatto. Tutto questo vi è mancato e, giustamente, sperate di poter ricominciare una scuola normale e quindi “vicina”.


Tutto questo accadrà. Però, come dicevo prima, ci vorrà molta prudenza e dobbiamo prepararci.

 

Al rientro ci saranno alcuni cambiamenti, non tutti saranno facili da mettere in pratica. Ho fiducia in voi e quindi voglio spiegarveli (in qualche caso con l’aiuto di mamma e papà!) perché so che, se capite il motivo delle nuove regole, potete accettarle e applicarle.

 

Partiamo dall’inizio.
Entrata e uscita da scuola, intervallo e passaggi in corridoio, sono momenti considerati scontati che però costituiscono per tutti noi un possibile rischio. Pur sentendoci in ottima forma, se fossimo contagiosi rischieremmo di trasmettere il Coronavirus a qualcun altro. O potremmo portarcelo a casa mettendo in pericolo, oltre a noi stessi, le persone alle quali vogliamo bene. La medicina ha fatto progressi e ha imparato come curare meglio le infezioni da Coronavirus, ma naturalmente tutti preferiamo non ammalarci.

Per questo motivo, la prima novità sarà l’ingresso a scuola. La scuola si è organizzata in modo che possiate entrare, dove possibile, da ingressi diversi, in tempi leggermente diversi, evitando di stare troppo vicini ai compagni. Questo riguarda sia voi, sia i vostri genitori: davanti a scuola non si deve sostare più dello stretto necessario e se si sosta si deve rispettare la distanza di un metro.

Una volta dentro l’edificio, soprattutto se incontriamo qualcuno che viene verso di noi, terremo la destra, come le automobili per strada e, quando ci incontreremo, ci saluteremo senza toccarci. Possiamo però sempre fare un cenno con la mano ed esprimerci con gli occhi, sopra la mascherina!


Entrerete a scuola solo se starete bene, quindi se non avrete la febbre e altri sintomi vari (naso che cola, tosse, starnuti, mal di pancia): saranno soprattutto le vostre famiglie a garantire per voi. Potremmo anche fare qualche controllo in aula se gli insegnanti avranno motivo di pensare che non stiate bene. Se doveste tossire o avere brividi e sentirvi male, non c’è motivo di avere paura: lo direte all’insegnante. Vi faremo metter comodi, vi misureremo la febbre col termometro a raggi infrarossi e la scuola vi aiuterà a ricevere cure mediche avvisando subito i vostri genitori. Quindi, da subito, i numeri telefonici vanno scritti sui diari.

Ora, vi sembrerà strano che sia proprio io a dirvelo, ma è importante: se non vi sentite in forma avvisate mamma e papà prima di uscire per venire a scuola.

 

A scuola, per la sicurezza di tutti, indosseremo la mascherina il più possibile e cercheremo (cosa non semplice, lo so) di non toccarci il viso. Se portate i capelli lunghi, sarà meglio legarli in una coda o una bella treccia…
La mascherina potrà essere di stoffa (solo per voi, non per insegnanti e collaboratori che dovranno indossare quella chirurgica e, in qualche caso, anche una visiera trasparente) e dovrà essere pulita, toccata il meno possibile e solo lungo gli elastici e mai appoggiata dal lato interno sul banco. E’ difficile? Esercitiamoci! Una bustina di plastica personalizzata può essere di aiuto.

 

Anche gli oggetti dei compagni non dovranno essere toccati: meglio controllare sempre di avere nel portapenne tutto l’occorrente. Mordicchiare biro e matite?… no, nemmeno le nostre.

Il motivo, ormai, lo sapete. Il Coronavirus è invisibile a occhio nudo (come tutti i virus) ma alloggia comodamente, uscito dalle nostre bocche con colpi di tosse o starnuti, sulle nostre mani e sulle varie superfici. Quindi dobbiamo, oltre a indossare la mascherina, ricordarci di tossire nella piega del gomito e soprattutto lavarci spesso le mani. I fazzolettini di carta vanno benissimo per soffiarsi il naso (può capitare anche a chi non è raffreddato) ma bisogna buttarli subito nel cestino.

 

La scuola metterà a disposizione nelle aule il gel disinfettante. Io suggerisco, per maggiore sicurezza, di tenere al sicuro in cartella una piccola confezione di gel o spray disinfettante personale, qualche fazzoletto di carta e una mascherina pulita di scorta.

In classe, troverete incollati al pavimento alcuni adesivi segnaposto che vi aiuteranno a rimanere - con i vostri banchi e le vostre sedie - alla giusta distanza dai compagni (un metro). Per favore, non staccateli! E non scambiatevi di posto: ogni volta che vi sposterete, infatti, il personale dovrà seguirvi e disinfettare.


So che far lezione sempre seduti è faticoso (anche per gli insegnanti!), perciò ci stiamo organizzando per capire come permettervi di muovervi un po’ senza correre rischi. Per esempio, vorremmo provare a farvi lavorare in gruppi diversi su progetti comuni, in modo da avere aule meno “piene” e alunni meno immobili. Anche in palestra dovrete cercare di muovervi evitando il contatto fisico, altra cosa difficile, ma pensate che non sarà per sempre!

Passiamo al pranzo. E’ possibile che la soluzione migliore sia farvi portare il pasto sigillato e mangiare in classe, soprattutto se il refettorio è piccolo. In ogni caso credo che trascorrerete il più possibili gli intervalli all’aperto … se non piove, naturalmente. Anche in cortile gli insegnanti vi daranno alcune regole.


Speriamo che non sia necessario, ma potrebbe accadere di dover fare qualche lezione a distanza. Su questo punto ho letto le vostre lettere e so che a molti di voi piace dormire la mattina però non piace vedere compagni e insegnanti in video.

Procederemo così: faremo lezione a distanza, comunicando gli orari e sulla piattaforma GSuite, solo se sarà assolutamente inevitabile e soltanto per mantenere i contatti con tutti.

 

Un’ultima cosa. So che siete studenti educati e responsabili. Su questa vostra educazione e responsabilità la scuola fa conto. Anche gli insegnanti, che devono stare attenti alla sicurezza (la vostra e la propria) e intanto continuare a aiutarvi a imparare e a studiare, possono lavorare bene solo se voi li aiutate rispettando le regole. Io penso che sarà così. Quindi, sapendo di poter contare su ciascuno di voi, penso anche che possiamo lavorare tutti un po’ più serenamente.


Buona ripresa e buon lavoro.


La vostra Preside

Letizia Adduci
 

 

Referendum costituzionale 20 e 21 settembre 2020 – scuole sedi di seggio elettorale

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 17 luglio 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.180 del 18 luglio 2020, sono convocati i comizi elettorali nei giorni di domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre 2020 per il referendum popolare confermativo relativo all'approvazione della legge costituzionale recante "modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari".

Si comunicano pertanto le date di sospensione delle lezioni nei plessi individuati quali sedi di seggio dalla Città di Torino:

 

Plesso

Le lezioni sono sospese dal giorno (compreso)

Le lezioni riprendono il giorno

Scuola dell’Infanzia

Fiorina

La scuola non è sede di seggio

Scuola dell’Infanzia

Boncompagni

La scuola non è sede di seggio

Scuola primaria Villata

2 aule adibite a sede di seggio

Venerdì 18

Giovedì 24

Scuola primaria Gozzi

5 aule adibite a sede di seggio

Venerdì 18

Mercoledì 23

Scuola primaria

Vittorio Amedeo II

La scuola non è sede di seggio

Scuola secondaria di I grado

Olivetti sede centrale

La scuola non è sede di seggio

Scuola secondaria di I grado Olivetti succursale

5 aule adibite a sede di seggio

 

Venerdì 18

Mercoledì 23

 

 

Queste date, concordate con il Servizio Elettorale della Città di Torino, sono funzionali al disallestimento e alla pulizia di ciascun plesso sede di seggio.

 

La sede di via Bardassano e il plesso Vittorio Amedeo II, non essendo sedi di seggio, rimarranno aperte e funzioneranno normalmente.

 

Alla scuola Boncompagni si accederà, come sempre nel corrente anno scolastico, dall’ingresso alternativo e non dall’atrio principale della scuola Villata. L’avvio della refezione, previsto dal 21 settembre, comporterà il ricorso al pasto veicolato fino a mercoledì 23 settembre compreso.

Inizio delle lezioni, ingressi e orari prime settimane settembre 2020

Pubblichiamo qui di seguito il calendario dei primi giorni di scuola e di alcuni importanti appuntamenti delle prossime settimane.

Ci scusiamo in anticipo per i probabili aggiornamenti, che cercheremo di pubblicare in tempo reale. 

 

Siamo certi che tutti abbiano ben presenti le numerose criticità del momento: le lezioni possono partire solo nella misura delle presenze effettive degli insegnanti e del personale ausiliario e rispettando nel modo più assoluto le norme di sicurezza dettate dall'emergenza sanitaria da Covid-19.

 

Ringraziamo quindi sin da ora per la pazienza e la comprensione che ogni giorno ci dimostrate.

 

Le lezioni iniziano per tutti gli ordini di scuola lunedì 14 settembre 2020.

 

A tutti gli studenti, alle famiglie e ai lavoratori della scuola va un augurio di una ripartenza serena e sicura!

Scuola dell'infanzia - prime due settimane (fino al 28 settembre):

Per agevolare gli inserimenti dei nuovi iscritti e per "collaudare" l'organizzazione scolastica alla luce del Protocollo per il rientro, la scuola dell'infanzia (Reaglie - presso il plesso di via Varallo - e Boncompagni) funzionerà solo il mattino per tutta la prima settimana con orario 8.00-13.00.

Il servizio mensa inizierà dalla seconda settimana: i bambini usciranno dopo il pranzo alle ore 13.00.
Da lunedì 28 settembre partirà, salvo imprevisti, l'orario completo.


Scuola primaria: prime due settimane:(fino al 28 settembre):

Il primo giorno di scuola le classi prime entreranno nei rispettivi plessi alle ore 9:30. Bambine e bambini saranno accolti in cortile insieme ai genitori che desiderino essere presenti.

Le insegnanti delle prime daranno il benvenuto e forniranno alcune informazioni di massima, poi i genitori lasceranno il plesso e le classi entreranno nelle rispettive aule.


Tutte le altre classi entreranno con la seguente scansione:

ore 9:00 classi quinte

ore 9:05 classi quarte

ore 9:10 classi terze

ore 9:15 classi seconde.

 

Per ovvie ragioni, i bambini saranno accompagnati nelle aule dagli insegnanti ma non dai genitori. 
La scuola terminerà per tutti alle ore 12:00.


Dal secondo giono tutte le classi seguiranno l'orario 8:00 - 12:00 fino al 25 settembre; gli ingressi saranno differiti di cinque minuti, come il primo giorno.

Le classi prime entreranno quindi alle ore 8:20.

 

 

Si ricorda che tutte le lezioni sono anticipate di 30' rispetto agli anni scorsi per consentire al personale di effettuare un'accurata pulizia di tutti gli spazi nel pomeriggio.

 

Il servizio mensa partirà, salvo imprevisti, lunedì 28 settembre: dalla stessa data le classi svolgeranno l'intero orario regolare completo del proprio tempo scuola.

 

All'uscita, si osserverà lo scaglionamento inverso dalle prime (ore 12:00) alle quinte (12:20).



Scuola secondaria - prime due settimane (fino al 28 settembre):

Gli elenchi delle classi prime saranno affissi in sede centrale lunedì 7 settembre alle ore 15:00.

Il primo giorno di scuola tutte le classi entreranno alle ore 9:00 nei rispettivi plessi accedendo da entrate differenziate segnalate nei cortili dei plessi. 

Tutte le classi usciranno alle ore 12:00, uscendo nello stesso modo.


A partire da martedì 15 settembre e per le prime settimane di scuola tutte le classi frequenteranno solo le lezioni del mattino, dalle ore 8:00 alle ore 12:00.

 

Man mano che arriveranno i docenti, terminate le operazioni di nomina da parte dell'Ufficio scolastico e della scuola, l'orario di uscita potrà essere spostato in avanti nei giorni seguenti. Gli allievi saranno avvisati tempestivamente con avviso sul diario e sul sito.


Il servizio di refezione partirà, salvo imprevisti, martedì 29 settembre; se sarà possibile, nella stessa data partirà anche il tempo prolungato fino alle ore 16:00. Le ore di lezione non svolte saranno recuperate in attività da concordarsi.


Le riunioni informative per i genitori seguono questo calendario:

Infanzia solo genitori dei nuovi iscritti, un solo genitore per bambino/a
 

giovedì 10 settembre ore 17:00 nei rispettivi plessi



Primaria classi prime, un solo genitore per bambino/a
 

mercoledì 9 settembre ore 17:00 nei rispettivi plessi



Primaria altre classi , un solo genitore per bambino/a
 

martedì 15 settembre ore 17:00 nei rispettivi plessi

 


Secondaria classi prime, un solo genitore per studente

 

in data da destinarsi, entro il 2 ottobre.

Calendario corsi di recupero I e II secondaria

Pubblichiamo in allegato la tavola oraria con tutti i corsi di recupero (Piano di apprendimento individualizzato) attivati nel periodo 1-12 settembre per gli alunni che sono stati promossi con insufficienze.

 

La tavola riporta gli orari di inizio e di fine delle lezioni; il numero 1 accanto alla disciplina indica che la lezione è dedicata agli allievi che hanno terminato la classe prima, e devono iniziare la seconda, mentre il 2 indica che la lezione è dedicata agli allievi che hanno terminato la classe seconda ed entrano in terza.

Le lezioni di francese e italiano avvengono per un gruppo unico di prima e seconda.

 

Ogni gruppo è costituito al massimo da 13 allievi; le famiglie interessate sono state avvisate nei giorni scorsi ma la scuola effettuerà ancora un passaggio.

Nel corso della prima lezione sarà comunicato il nome dell'insegnante che tiene il corso; all'ingresso si conoscerà anche l'aula dedicata al singolo gruppo.

 

Alcuni alunni, avendo riportato più di una insufficienza, dovranno seguire più corsi: sarà consentito uscire nel cortile davanti alla scuola e consumare una merenda tra un corso e l'altro, mentre il personale sanificherà l'aula e la chiuderà. Si raccomanda pertanto di non dimenticare oggetti nelle aule.

 

Si raccomanda infine di entrare a scuola solo se senza sintomi di tipo influenzale e provvisti di mascherina; in ogni classe sarà disponibile una confezione di gel disinfettante ma si suggerisce di tenerne anche una piccola nello zaino.

Si dovrà rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di un metro; gli allievi non potranno scambiarsi i libri o il materiale scolastico e non dovranno entrare in aule diverse da quella assegnata al corso che devono frequentare.

 

Il corso di recupero è la prima vera prova generale di ripartenza: se ciascuno farà la propria parte, riusciremo a tutelare meglio la salute e la sicurezza di tutti.

1 settembre 2020 - presa di servizio e Collegio docenti

Le prese di servizio del personale docente e e ATA avverranno in presenza presso la Segreteria amministrativa della sede centrale di via Bardassano, 5  - Torino il giorno 1 settembre 2020 a partire dalle ore 8.00.

Sono tenuti a prendere servizio i seguenti lavoratori:

 

1. Neoimmessi in ruolo a.s. 2020/21 con le operazioni di nomina di agosto
2. Docenti neo immessi in ruolo a.s. 2020/21 sui posti di “quota 100”
3. Docenti neo immessi in ruolo a.s. 2020/21 con la cosidetta call veloce
4. Docenti o personale ATA trasferito per l’a.s. 2020/21
5. Docenti e ATA in assegnazione provvisoria /utilizzazione nell’a.s. 2019/20 che rientrano nell'Istituto
6. Docente già di ruolo che ottiene trasferimento per il 2020/21 e contemporaneamente utilizzo o assegnazione provvisoria
7. Personale non in servizio nell’a.s. 2019/20
8. Lavoratori che hanno chiesto il differimento della presa servizio neoimmessi in ruolo per giustificato motivo
9. Lavoratori che hanno chiesto il differimento della presa di servizio neo immessi in ruolo per lo svolgimento di altro lavoro o altra attività

 

 
Per concordare i tempi ed evitare assembramenti, tutti i lavoratori tenuti a prendere servizio dovranno contattare la Segreteria al numero 011 01138790 o scrive all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e concordare un appuntamento.
La Dirigente accoglierà il nuovo personale nel corso della mattina.
 
Il Collegio docenti è previsto per le ore 15.00 in modalità a distanza: i nuovi docenti riceveranno la convocazione con le istruzioni, mentre la circolare sarà, come sempre, disponibile sul sito della scuola nell'area riservata e nella bacheca del registro elettronico.
 
A tutti i lavoratori dell'Istituto un augurio di buon lavoro.

Chi Siamo

Calendario

Ultimo mese Settembre 2020 Prossimo mese
D L M M G V S
week 36 1 2 3 4 5
week 37 6 7 8 9 10 11 12
week 38 13 14 15 16 17 18 19
week 39 20 21 22 23 24 25 26
week 40 27 28 29 30

Prossimi Eventi

Nessun evento

Accesso Utenti

Visitatori

Abbiamo 66 visitatori e un utente online

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo