Programma operativo nazionale - Potenziamento dell'educazione all'imprenditorialità

 

Il progetto si propone di affiancare alle numerose attività pomeridiane già svolte da alcuni allievi (sport, certificazioni linguistiche..) una serie di attività laboratoriali gratuite, che forniscano le competenze per l'imprenditorialità, indirizzino gli allievi all'analisi delle loro motivazioni ed attitudini, orientino le loro azioni alla simulazione di un'attività lavorativa, nella quale si svolgono compiti pianificati, per giungere ad un risultato. Data la giovane età degli studenti, si ritiene che l'insegnamento di queste abilità si possa concretizzare efficacemente solo attraverso un'esperienza pratica (progettazione e produzione di manufatti e messa in scena di uno spettacolo). Ogni corso attivato sarà una “sezione” della piccola impresa scolastica, organizzata come un'azienda vera, nella quale i ruoli sono suddivisi e specifici e si affrontano i diversi passaggi (dallo studio del mercato, alla fattibilità tecnica ed economica dell'idea, alla ricerca dei fondi e delle materie prime, alla progettazione, produzione, pubblicizzazione e vendita dell'oggetto).

Il passo finale e culminante sarà la 'Settimana delle Arti', un momento in cui verranno esposti e venduti i prodotti realizzati, o ci si esibirà davanti ad un pubblico.